Iasevoli, Salis e Del Gaudio ( source: Instagram )
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sabato 25 maggio, nell’ambito della rassegna Napoli Jazz Fest, sarà la volta di Antonio Jasevoli, Enrico Del Gaudio e Antonello Salis che allieteranno il pubblico della Domus Ars di Via Santa Chiara con un mix di chitarra, piano, fisarmonica e batteria con uno spartito inedito che unirà la tradizione jazzistica italiana con quella europea e americana con elementi improvvisati che coinvolgeranno anche la platea.

Affiancando negli anni nomi importanti come Andy Sheppard, Bruce Ditmas e Fabrizio Bosso, la poliedricità artistica di Iasevoli e la sua grande esperienza jazz lo porteranno sabato ad esibirsi insieme a Del Gaudio, con cui collabora da oltre 30 anni e con Salis, esponente di spicco del panorama jazzistico internazionale, per un viaggio sonoro definito unico nel suo genere.

La rassegna Napoli Jazz Fest è promossa dall’associazione culturale New Around Midnight e si avvale della direzione artistica di Michele Solipano.

Il costo del biglietto per posto unico non numerato è di € 12,00 + diritti di prevendita.

Di Maria Rosaria Acunzo

39 anni, napoletana, laurea con lode in Scienze Politiche e master in Psicologia Giuridica. Si occupa di web marketing da 15 anni e collabora con diversi giornali online. Ama i viaggi, la cucina, il design, il cinema, il teatro e gli animali.