Al Vomero l’antica arte della cornice

da | Mag 17, 2019 | Cronaca

Cornici&Cornici è l’antico negozio di Maurizio Fasano che si trova in via Marcello Casale de Bustis. Il nome della strada forse è poco conosciuto, e c’è un motivo: si tende ad associare la via con il mercatino di Antignano che, proprio in questa parte del Vomero, prende vita ogni mattina. L’attività di Maurizio fu fondata dai suoi genitori intorno agli anni ’80, e lui stesso racconta che agli esordi l’attività era rivolta alla vendita di casalinghi, quindi oggetti e utensili per uso domestico. Poi negli anni si sono specializzati nel settore delle cornici artigianali. Maurizio gestisce da tempo Cornici&Cornici insieme alla moglie, così gli abbiamo chiesto com’è cambiato il loro lavoro in questi anni: ci ha spiegato che gli artigiani rimasti nel loro campo sono davvero pochi, e che quei pochi che ancora svolgono questo antico mestiere ormai sono quasi tutti anziani.

I tempi cambiano e di sicuro anche le cornici hanno subito una sorta di evoluzione, ma nel suo negozio è possibile trovare diversi stili e modelli che vanno dal classico al moderno, passando dall’arte povera a quella etnica. “I clienti tengono molto a venire di persona per scegliere la loro cornice”- dice Maurizio Fasano- “entrano nel nostro negozio appositamente per vedere da vicino la vasta gamma di modelli che proponiamo. Qui da noi è possibile trovare vari campionari in quanto siamo sempre al passo con i tempi e con le ultime tendenze di mercato”.
Quando si entra da Cornici&Cornici, si è accolti dal personale con gentilezza e cordialità. Il negozio al suo interno presenta un vasto rifornimento di articoli, e qui il cliente riesce a trovare il modello che più desidera in quanto gli viene sempre rivolta la giusta attenzione per essere certi di soddisfare ogni sua richiesta. Maurizio ci spiega: “Spesso capita che il cliente porti con sé stampe straniere, comprate durante un viaggio in Inghilterra o negli Stati Uniti d’America. Ovviamente le misure standard cambiano rispetto a quelle italiane, ma in questo caso ci occupiamo di personalizzare le cornici in qualsiasi misura e colore”.

Maurizio e la moglie hanno una solida attività e dal loro punto di vista lavorativo credono che il Vomero non sia molto cambiato. Di sicuro non hanno molti competitor nel loro settore, perché da come ci ha spiegato in precedenza, gli antichi artigiani tendono ad essere in continua diminuzione.

Ogni giorno, e in particolare in prima mattinata, quando c’è il mercatino di Antignano, è possibile notare come i passanti si fermino appositamente vicino al suo negozio per ammirare gli oggetti esposti sui banchi esterni. Cornici di ogni colore e grandezza, ideali sia da scrivania che da muro. Ma oltre alle cornici è anche  possibile trovare stampe, fotografie e molteplici varietà di album fotografici e portafoto, pronti a rendere ancora più speciali i propri ricordi.

 

Finanza sostenibile, la sfida di Trieste

Finanza sostenibile, la sfida di Trieste

Trieste, attraverso un'Associazione che raggruppa alcuni fra i più importanti gruppi imprenditoriali cittadini e del Nord-Est si prepara a lanciare una sfida europea sul tema della finanza sostenibile. I contenuti del progetto, che ha il sostegno di aziende ma anche...

Vomero, ruba in un negozio di abbigliamento: arrestata

Vomero, ruba in un negozio di abbigliamento: arrestata

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Alessandro Scarlatti, sono stati avvicinati da un addetto alla vigilanza di un negozio di abbigliamento il quale ha raccontato che, poco prima,...

Disabilità, la sala blu di Napoli Centrale compie dieci anni

Disabilità, la sala blu di Napoli Centrale compie dieci anni

Dieci anni trascorsi mettendo al centro le storie, i volti, le esperienze e i bisogni delle persone a ridotta mobilità e con disabilità. L'impegno del Gruppo FS su questo fronte si è concretizzato anche grazie alle Sale Blu di Rete Ferroviaria Italiana, un servizio di...

Napoli, rimossi 65 paletti abusivi

Napoli, rimossi 65 paletti abusivi

Agenti della polizia locale dell’unità di San Lorenzo, coadiuvati dagli operai della Napoli Servizi, sono intervenuti in vico grotta della Marra, a due passi dalla Curia di Napoli, rimuovendo 65 paletti installati abusivamente da ignoti sul suolo pubblico. “Il nostro...

“Reggimento Immortale” in Italia, domani la marcia on line

“Reggimento Immortale” in Italia, domani la marcia on line

Nelle difficili condizioni della Pandemia Globale, la processione "Reggimento Immortale" in Italia è stata organizzata in un formato online. I coordinatori dei Reggimenti Immortali delle 16 città italiane di Roma, Milano, Napoli, Bari, Genova, Verona, Bologna, Udine,...

Pozzuoli, pornografia minorile: arrestato 27enne

Pozzuoli, pornografia minorile: arrestato 27enne

I militari della Stazione Carabinieri di Monteruscello, in esito a una perquisizione delegata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Palermo a seguito di una denuncia sporta dai genitori di un minore presso la Stazione di Palermo Borgo Nuovo, hanno tratto in...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te