Ladro seriale vandalizza decine di case dell’acqua

da | Mag 6, 2019 | Cronaca

Acquatec, società che gestisce il servizio di Case dell’Acqua sul territorio regionale, comunica che da circa 20 giorni a questa parte, nei confronti delle casette realizzate da GORI in collaborazione con le Amministrazioni, vengono commessi in maniera reiterata atti vandalici con furti annessi nei Comuni di Brusciano, Sant’Anastasia, Mariglianella, Pomigliano d’Arco, Saviano, San Paolo Bel Sito, San Gennaro Vesuviano, Scisciano e Camposano. In una prima fase dove si credeva fosse opera di qualche balordo isolato, si è passati negli ultimi giorni ad un numero di scassi e danneggiamenti agli impianti tali da rendere la situazione insostenibile.

I materiali video acquisiti e le numerose denunce depositate presso le forze dell’ordine,dalla società che gestisce il servizio per conto di GORI, hanno prodotto ad oggi come misura cautelare nei confronti del malvivente il solo obbligo di firma. Nonostante ciò si continuano a registrare tentati furti e ingenti danni nei confronti degli impianti.

Acquatec in virtù di quanto sta accadendo lancia un appello alle Istituzioni, alle Forze dell’Ordine, alla Magistratura e alla sensibilità degli stessi cittadini che usufruiscono del servizio, di non lasciare la società sola in questa battaglia.

In un paese dove oramai il senso civico è precipitato vertiginosamente verso il basso, Acquatec nel caso in cui la situazione dovesse degenerare ulteriormente si troverà costretta a prendere in considerazione la soluzione di spegnere gli impianti in via temporanea, in attesa che qualcosa possa cambiare.

 

Napoli centrale, ruba un cellulare a una ragazza: arrestato

Napoli centrale, ruba un cellulare a una ragazza: arrestato

Gli agenti del Compartimento Polizia ferroviaria per la Campania, nell’ambito dei servizi di vigilanza predisposti in stazione, hanno arrestato un cittadino algerino 50enne per il reato di furto aggravato. L’uomo ha attirato l’attenzione degli operatori della Squadra...

Al via a Napoli la quarta edizione del Master in arti sceniche

Al via a Napoli la quarta edizione del Master in arti sceniche

Lo spazio culturale di eccellenza per la ricerca  pedagogica nell’assonanza tra teatro e insegnamento Il bisogno delle relazioni, dei rapporti con gli altri stimola anche la didattica universitaria post Covid: ritorna, infatti, in presenza, il 26 novembre, nel Teatro...

Napoli, sequestrato cantiere abusivo per rischio crollo

Napoli, sequestrato cantiere abusivo per rischio crollo

A seguito di una segnalazione, il personale della Polizia Locale di Napoli, dell’U.O. Avvocata, insieme al reparto specialistico di Tutela Edilizia, è intervenuto in Via Emanuele De Deo, dove, terzo piano di un grande condominio, il proprietario di un appartamento...

Movida Napoli, weekend di controlli: sanzioni e sequestri

Movida Napoli, weekend di controlli: sanzioni e sequestri

Controlli nel fine settimana di Halloween dei reparti della polizia locale con  sanzioni irrogate a gestori di locali in via Domenico Fontana e in Vico Bianchi allo Spirito Santo. Nell'area dei baretti, San Pasquale,  Riviera di Chiaia e del Lungomare  sono stati...

Campania, allerta meteo da stasera

Campania, allerta meteo da stasera

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalle 18 di stasera, domenica 31 ottobre fino alle 9 di domani lunedì 1 novembre sulle zone 1 e 3 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area...

Chiaia, controlli movida: sanzioni e denunce

Chiaia, controlli movida: sanzioni e denunce

  La Polizia Locale di Napoli nell’ambito dei controlli predisposti per il fine settimana nei locali pubblici interessati dalla movida cittadina, è intervenuta in Gradini Amedeo, via Crispi e via Coroglio dove a seguito dei controlli della documentazione...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te