Franco Maione, incontro-lezione con gli studenti all’Orientale. Da stasera il suo spettacolo al Salvo D’Acquisto

da | Apr 5, 2019 | Cultura&Spettacolo

Prosegue con grande entusiasmo e coinvolgimento degli studenti il percorso del Laboratorio di Produzioni Audiovisive Teatrali e Cinematografiche presso l’Università l’Orientale di Napoli fortemente voluto dal professore Francesco Giordano, docente, videomaker e presidente dell’associazione culturale V.e.d. È già entrato nel vivo promuovendo sin dalla terza lezione incontri con professionisti del campo artistico con importanti risultati in termini di feedback dei discenti e crescita delle competenze teoriche e pratiche.

Nella fattispecie è stato molto apprezzato dagli studenti l’intervento dell’attore, drammaturgo, docente di recitazione e regista teatrale Franco Maione, direttore della scuola di musical e teatro “New Eden Bleu”. Una lezione partecipata che ha coinvolto attivamente gli studenti in esperimenti di recitazione percorrendo la natura della luce e del suono che attraverso l’atmosfera costruiscono ogni forma di comunicazione e veicolano il contenuto che si sceglie di comunicare coinvolgendo e facendo diventare i ragazzi consapevoli dell’importanza e complessità del profilo emozionale. Oltre la posizione e i movimenti nello spazio scenico esiste infatti una frequenza sonora anche nella voce, che crea stati d’animo particolarmente forti.  Una lezione performante e pratica per far vivere e sperimentare i concetti teorici anche da semplici studiosi e non professionisti.

Nell’ambito del laboratorio è stato inoltre presentato il musical fiabesco “Il gatto con gli stivali” del quale Franco Maione ha curato la regia. Un’opera che tratta il tema dell’amore e dell’amicizia, adatto quindi ad adulti e bambini. Una rivisitazione della fiaba che tende a stimolare la capacità dell’essere umano a ricorrere alla propria intelligenza per risolvere i problemi della vita. Lo.spettacolo è in programma al teatro Salvo D’acquisto di via Morghen al Vomero il 5 (ore 21.00) e 7 aprile (ore 18.00)

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

“Pandemia e Pandemie da salto di specie, emergenza o convivenza?”: in distribuzione il prezioso e quanto mai attuale e utile volume instant-book di Academ editore, con le risposte alle tante e complesse domande sull’emergenza sanitaria in corso e le gravi implicazioni...

Eventi e musica, Mooks si allarga

Eventi e musica, Mooks si allarga

Nella libreria del Vomero sarà inaugurato un piano dedicato all’intrattenimento Aprirà le porte al pubblico lunedì 19 luglio il nuovo hub del Mondadori bookstore di via Luca Giordano targato Mooks, un nuovo piano della grande libreria vomerese dedicato...

Allamentarse nunn’ abbasta  cchiu’…

Allamentarse nunn’ abbasta cchiu’…

A lengua napulitana verace va scumparenno Sempe cchiù pperzone s’allamentano pecché ’a lengua napulitana verace va scumparenno e ppecché pure cchille che ancora l’ausano spisso nu’ ssapeno scrivere manco doje righe senza piglià zarre e rrancefellune. E overamente...

Il premio Liburia a Salvio Zungri

Il premio Liburia a Salvio Zungri

La sesta edizione del prestigioso evento condotto dall’attore Gabriele Blair e dall’artista Anna Capasso Si è svolto giovedì 15 luglio, nel Chiostro della Parrocchia del S.S. Rosario ad Afragola in provincia di Napoli con inizio alle ore 19 il “Premio Liburia 2021”,...

Happening di scrittori  nella cornice di Sant’Angelo

Happening di scrittori nella cornice di Sant’Angelo

Sabato 17 luglio 2021, nella suggestiva cornice del molo turistico “Pablo Neruda” di Sant’Angelo d’Ischia, ventotto tra scrittori, imprenditori, artisti, docenti, autori emergenti ed esperti di comunicazione saranno i protagonisti della diciassettesima edizione del...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te