Griglie del Plebiscito, nuovo sì dal Tar

da | Mar 19, 2019 | Cronaca

Il Comune di Napoli vince un altro round nella sua battaglia sulle griglie della metropolitana in piazza del Plebiscito. Il Tar della Campania ha annullato il decreto del Ministero per i Beni Culturali, come già accaduto un mese fa, accogliendo il ricorso del Comune di Napoli. Il Tar ha rilevato che il Mibac, nel secondo decreto di stop, non ha tenuto conto della compatibilità dell’opera e del valore pubblico che ha oltre che del rischio di perdere fondi europei. Dal Tar, dunque, arriva un nuovo “no” alla sospensione bis dell’autorizzazione paesaggistica per la realizzazione della camera di ventilazione per i lavori della linea 6 della metropolitana. Lavori che sono stati bloccati dallo scorso mese di ottobre e che, adesso, possono finalmente ripartire. “Riteniamo molto grave quello che è accaduto – commenta il sindaco Luigi de Magistris – perchè con una pervicacia senza precedenti è stato messo un ostacolo serio e concreto al celere andamento dei lavori provocando un’interruzione che ci ha fatto perdere molti mesi causando un danno evidente a Napoli, ai napoletani e alla mobilità. I lavori ora ripartono. Il sindaco di Napoli ha, inoltre, sottolineato che nell’incontro avuto il 20 febbraio scorso con il ministro Alberto Bonisoli lui aveva “auspicato una maggiore e leale collaborazione tra istituzioni che sulla vicenda del Plebiscito non c’è stata”. “Per questo – dice de Magistris – esprimo rammarico anche per le condotte tutt’altro che condivisibili del direttore generale del Mibact. Ora spero che la fase di ostacolo messa all’azione della nostra città sia conclusa. Una fase che ultimamente si sta concentrando sulla cultura forse perché si stanno rendendo conto che la vera arma di riscatto di Napoli è la cultura” e questo, a suo giudizio, potrebbe dare fastidio a “qualche pensatore da salotto. “Noi – conclude il sindaco – non consentiremo a nessuno, soprattutto da fuori, di mettere le mani sulla città con atteggiamenti che non hanno nulla che vedere con l’interesse pubblico”.

“Agropoli più pulita”: le parole di Maria Cuono

“Agropoli più pulita”: le parole di Maria Cuono

La giornalista Maria Cuono direttrice di Newspage Allinfo, scrittrice e docente di materie umanistiche presso l’Istituto Vico De Vivo di Agropoli spinta da rapporti amichevoli ha deciso di scendere in campo a sostegno del candidato a sindaco Elvira Serra nella lista...

Fermo amministrativo, come difendersi

Fermo amministrativo, come difendersi

Lo Studio legale Rubinacci-Molaro spiega le modalità di verifica e i casi in cui è possibile fare ricorso Questo mese, lo Studio legale degli avvocati Giovanni Rubinacci ed Andrea Molaro, prende in esame l’annosa questione del fermo amministrativo, “tanto cara” per...

Via al Mam, museo aperto della metro

Via al Mam, museo aperto della metro

Il Comune rilancia il Mam, il Museo Aperto della Metropolitana, un progetto innovativo finalizzato a valorizzare le opere pubbliche che fanno parte del patrimonio artistico della metropolitana cittadina. Otto grandi imprese italiane sono pronte a investire al fine di...

Affido, tema di attualità. Se ne parla a Pompei

Affido, tema di attualità. Se ne parla a Pompei

A Pompei un convegno su un tema di scottante attualità. “L’affido, una scelta d’amore” è il tema di studio nazionale scelto dai Lions e fatto proprio dai Lions Distretto 108 YA  e per esso dal presidente del Comitato Marina Latella e dal componente del Comitato per la...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te