Mario Martone: premio alla carriera per il regista de “L’amore molesto”

da | Mar 18, 2019 | Cultura&Spettacolo

Regista teatrale e cinematografico, sceneggiatore e direttore artistico teatrale, Mario Martone nasce a Napoli il 20 novembre 1959 distinguendosi per il suo cinema aspro ed essenziale fatto di trasposizioni cinematografiche di storie di personaggi illustri o romanzi. Una scelta quella del Martone sicuramente premiata dal pubblico e dalla critica: “L’amore molesto” basato sull’omonimo romanzo di Elena Ferrante ha vinto nel 1995 un David di Donatello, un Globo d’oro e un Ciak d’oro, idem per “Noi credevamo” (2011) e pluripremiato anche “Morte di un matematico napoletano” (1993 ) basato sulla storia di Renato Caccioppoli e “Il giovane favoloso” (2015) con protagonista Elio Germano interprete del grande poeta Giacomo Leopardi. Dopo “Capri-Revolution”, ultimo suo successo candidato a tredici David di Donatello alla 64esima edizione degli “oscar italiani” in programma il 27 marzo, Martone è impegnato nei prossimi mesi sul set del suo nuovo film “Qui rido io”, ispirato ancora una volta ad un altro grande personaggio italiano: il grande attore e commediografo partenopeo Eduardo Scarpetta che avrà il volto di Toni Servillo. E il Comune di Avellino insieme al Circolo di cultura cinematografica ImmaginAzione hanno deciso di assegnare proprio a Mario Martone il Premio alla carriera Camillo Marino dedicato alla memoria dell’intellettuale e critico cinematografico irpino che fondò la rivista Cinemasud e il Festival Internazionale di Cinema “Laceno d’oro” con Pier Paolo Pasolini e Giacomo D’Onofrio. Il premio sarà assegnato venerdi 22 marzo ad Avellino al Cinema Partenio dove Martone si racconterà anche al pubblico in un talk show moderato da Aldo Spiniello, con la presenza anche della sceneggiatrice Ippolita Di Majo. In occasione di questo riconoscimento ad Avellino sarà organizzata una rassegna di tutti i più importanti film del regista con eventi ad hoc fino al 25 marzo. Un momento importante per conoscere meglio il cinema di ieri e di oggi attraverso gli insegnamenti di due grandi maestri di cinema come Camillo Marino e Mario Martone.

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Tra misteri e leggende Bisogna cercarla con gli occhi, percorrendo la Tangenziale, dall’altezza di Corso Malta in poi e fino a poco prima dell’imbocco della galleria di Capodimonte. Si staglia sulla sinistra e svetta nel nugolo di costruzioni che l’hanno avviluppata...

“Il  mio incontro col male”

“Il mio incontro col male”

Parlano i sacerdoti esorcisti. Squarci su un mondo misterioso Uno degli inganni del Maligno sarebbe quello di far credere che non esiste. Secondo altri Satana sarebbe una proiezione della mente per deresponsabilizzarci rispetto a comportamenti inaccettabili (la lotta...

De Maio e Lupoli tra belcanto e solidarietà

De Maio e Lupoli tra belcanto e solidarietà

ll soprano e il tenore dell’associazione Noi per Napoli impegnati in numerosi progetti artistici e sociali L’associazione Culturale Noi per Napoli, con i suoi artisti e rappresentanti, direttori artistici, il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli (nella foto),...

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

“Pandemia e Pandemie da salto di specie, emergenza o convivenza?”: in distribuzione il prezioso e quanto mai attuale e utile volume instant-book di Academ editore, con le risposte alle tante e complesse domande sull’emergenza sanitaria in corso e le gravi implicazioni...

Eventi e musica, Mooks si allarga

Eventi e musica, Mooks si allarga

Nella libreria del Vomero sarà inaugurato un piano dedicato all’intrattenimento Aprirà le porte al pubblico lunedì 19 luglio il nuovo hub del Mondadori bookstore di via Luca Giordano targato Mooks, un nuovo piano della grande libreria vomerese dedicato...

Allamentarse nunn’ abbasta  cchiu’…

Allamentarse nunn’ abbasta cchiu’…

A lengua napulitana verace va scumparenno Sempe cchiù pperzone s’allamentano pecché ’a lengua napulitana verace va scumparenno e ppecché pure cchille che ancora l’ausano spisso nu’ ssapeno scrivere manco doje righe senza piglià zarre e rrancefellune. E overamente...

Il premio Liburia a Salvio Zungri

Il premio Liburia a Salvio Zungri

La sesta edizione del prestigioso evento condotto dall’attore Gabriele Blair e dall’artista Anna Capasso Si è svolto giovedì 15 luglio, nel Chiostro della Parrocchia del S.S. Rosario ad Afragola in provincia di Napoli con inizio alle ore 19 il “Premio Liburia 2021”,...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te