Fridays for Future, Napoli scende in piazza con Greta

da | Mar 15, 2019 | Cronaca

Fridays for Future, anche a Napoli studenti in piazza. I giovani si sono dati appuntamento in Piazza Garibaldi questa mattina alle 9 ma la manifestazione per lo ‘sciopero globale‘ contro i cambiamenti climatici sta coinvolgendo persone di ogni età: gli attivisti chiedono un cambio di rotta su ambiente e sviluppo sostenibile, sulla scia delle proteste pacifiche della sedicenne svedese Greta Thunberg.

In corso la marcia lungo Corso Umberto diretta verso Piazza del Plebiscito. I due promotori del movimento partenopeo – che ci tengono a sottolineare la natura apartitica della loro azione collettiva – hanno dato indicazioni per lo svolgimento del corteo: niente fumogeni, e “se dovessimo trovare rifiuti per strada, raccogliamoli”.

corteo ambiente 2-minAlla manifestazione ha dato la sua adesione il sindaco di Napoli Luigi de Magistris che ha annunciato l’approvazione della delibera “Obc – Ossigeno bene comune” per un sempre maggiore impegno di Napoli nella battaglia contro i cambiamenti climatici.

A favore della mobilitazione per il clima anche il governatore della Campania Vincenzo De Luca: “Credo che sia bene – ha detto – sostenere con grande determinazione questo evento. Dobbiamo far crescere la sensibilità sui temi dell’ambiente e considero di straordinario valore che le giovani generazioni abbiano maturato una sensibilità per i temi ambientali molto più viva rispetto alle generazioni precedenti. Sono per incoraggiare quello che favorisce il consolidarsi di questa coscienza ambientalista”.

Anche la Cgil ha annunciato la sua adesione alla manifestazione di Napoli, sottolineando in una nota che “poiché è dai giovani che parte questa forte richiesta di cambiamento che va ascoltata, raccolta e rilanciata attraverso il confronto e le iniziative di lotta”.

Napoli, addio ai sampietrini a via Giacinto Gigante

Napoli, addio ai sampietrini a via Giacinto Gigante

Pericolosi, sconnessi, dislivellati: in diverse strade di Napoli i sampietrini rappresentano un pericolo per chi guida, specialmente per i centauri. È così anche in via Giacinto Gigante, da anni teatro di incidenti e rovinose cadute dai ciclomotori, dove finalmente...

Napoli, rimosso un murale in Via Ferrante Imparato

Napoli, rimosso un murale in Via Ferrante Imparato

Questa mattina  è stato rimosso un murale realizzato su un palazzo in via Ferrante Imparato, che ritraeva un ragazzo la cui vicenda è riconducibile alla criminalità organizzata. Le operazioni si sono svolte con il supporto della Polizia Locale, della Polizia di Stato...

Campania, vaccinato il 100 per cento degli ultraottantenni

Campania, vaccinato il 100 per cento degli ultraottantenni

Nella giornata di ieri è stata completata la somministrazione del vaccino al 100 per cento degli ultraottantenni deambulanti registrati in piattaforma. Prosegue a pieno ritmo la vaccinazione riservata agli ultraottantenni non deambulanti. Nel grafico allegato, i dati...

Mausoleo di Posillipo imbrattato: denunciato 24enne

Mausoleo di Posillipo imbrattato: denunciato 24enne

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Posillipo angolo via Belsito per la segnalazione di una persona intenta ad imbrattare il muro perimetrale del sacrario militare “Mausoleo di...

Chiaia, festa privata in una abitazione: sanzionate 9 persone

Chiaia, festa privata in una abitazione: sanzionate 9 persone

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via dei Mille per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione...

Napoli, riapre la Galleria Laziale: terminati i lavori

Napoli, riapre la Galleria Laziale: terminati i lavori

Sono stati ultimati i lavori di posa del cavo per l’elettrodotto in Galleria Laziale, con la posa dell’ultimo strato di pavimentazione stradale e la completa riapertura al transito veicolare. Inoltre, con tempi record, è stato ultimato anche il primo intervento...

Napoli, nuovi posteggi taxi al Policlinico

Napoli, nuovi posteggi taxi al Policlinico

Si sono svolte ieri le ultime attività di istituzione dei posteggi taxi presso il Policlinico di Napoli fortemente volute dall’amministrazione comunale, in sinergia con la Federico II di Napoli nella persona del prof. Mario Calabrese delegato del Rettore e la...

Napoli, rione Vasto: sanzionato barbiere in attività

Napoli, rione Vasto: sanzionato barbiere in attività

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Aquila hanno notato la saracinesca semiaperta di un salone di parrucchiere. I poliziotti, una volta all’interno, hanno accertato che...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te