Napoli sconfitto 3-1 a Salisburgo, ma ai quarti di Europa League ci sarà

53
3-1 a Salisburgo
(sscnapoli.it)

Domani alle 13 ci sarà il sorteggio per le competizione europee, il Napoli sarà presente nelle urne di Nyon nonostante la brutta sconfitta contro il Salisburgo, un netto 3-1 che a detta di Ancelotti è dovuto alla preparazione della partita. Il Napoli in effetti doveva gestire un vantaggio di tre reti segnate una settimana fa al San Paolo, dove le parate di Meret nel finale sono risultate decisive, come decisivo è stato il gol del vantaggio di Milik dopo 14 minuti di gioco, poi da lì il Napoli ha solo gestito il risultato.

Un errore di Allan al minuto 24, apre le porte al Salisburgo che pareggia con Dabour. Si va all’intervallo sul risultato di 1-1 dove il Napoli gestisce la partita in modo tranquillo. Più tormentato è il secondo tempo, gli azzurri in piena emergenza difensiva subiscono il secondo gol e quello che più preoccupa è la totale mancanza di gestione palla, dopo che anche Chiriches è costretto ad abbandonare il campo per un risentimento miscolare, Hysaj deve prendere il suo posto. Nonostante il 3-1 nel finale, il Napoli riesce ad accedere ai quarti di Europa League, con la soddisfazione del tecnico che aveva più volte messo in guardia i suoi per la difficoltà che rappresentava il Salisburgo in casa. Appuntamento a domani per sapere la prossima avversaria del Napoli, l’avventura europea continua.