“100 passi verso il 21 marzo“, il Comune ricorda le vittime innocenti del crimine

33
“100 passi verso il 21 marzo“

Il giorno 12 marzo, alle ore 10, nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, si terrà l’iniziativa del Comune di Napoli “100 passi verso il 21 marzo“. Si tratta di una manifestazione di rilievo sociale dedicata alle vittime innocenti della criminalità organizzata in occasione della “XXIV Giornata nazionale della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”. Giornata riconosciuta con la legge n. 20/2017 che quest’anno, per la Regione Campania, si terrà ad Avellino. Ad introdurre il tema sarà Alessandra Clemente, assessore comunale ai giovani ed al patrimonio, e tra i partecipanti vi saranno Annamaria Palmieri, assessore comunale alla scuola ed all’istruzione, Luigi Felaco, delegato dei beni confiscati e presidente della commissione scuola del consiglio comunale di Napoli, Don Tonino Palmese, presidente della fondazione “Polis”, Bruno Vallefuoco, referente di “Libera Memoria”, Fabio Giuliani, referente di “Libera” in Campania, e Carlo Morelli, direttore del “Napoli City Choir”. Nell’occasione sarà presento il progetto “La Compagnia dei Simpatici”, a cura di Ivan Scherillo e della compagnia BBM Teatro, e vi sarà una tavola rotonda (“Musica come riscatto”) alla quale prenderanno parte i cantautori Andrea Sannino, Tommaso Primo, Tueff e  Nando Misuraca. A moderare sarà il giornalista Arnaldo Capezzuto