colpi d'arma da fuoco contro la storica pizzeria Di Matteo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ancora un attacco a una pizzeria, ancora in via dei Tribunali. Dopo l’ordigno che aveva colpito Sorbillo lo scorso 16 gennaio questa volta tocca Di Matteo: erano le 3 di notte all’incirca quando ignoti hanno esploso diversi colpi d’arma da fuoco contro la storica pizzeria. I carabinieri della Compagnia Napoli-Centro e del Nucleo Radiomobile, intervenuti prontamente sul posto, hanno riscontrato 4 fori nella serranda del locale. Sul selciato sono stati trovati 9 bossoli. Al momento sono in corso le indagini per rintracciare gli autori della sparatoria.

La pizzeria-friggitoria Di Matteo è una delle più note e delle più storiche della città di Napoli, famosa tra residenti e turisti che vengono da ogni parte del mondo per assaggiare in particolare la sua famosa pizza fritta e in generale le sue fritture. Celebre la visita di Bill Clinton nel lontano 1994 che la scelse durante una passeggiata in città per mangiare la “pizza a portafoglio”.