Nell’intera giornata di domani 22 febbraio, la circolazione veicolare su tutto il territorio cittadino di Napoli sarà ferma dalle ore 9 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 19,30.  In considerazione dei bollettini quotidiani emessi dall’Agenzia per l’ambiente Arpa Campania. Secondo i dati la qualità dell’ aria che si respira in città ha superato i limiti Pm10 in due centraline. Questa la ragione per la quale è stata emessa questa ordinanza sindacale per la giornata di domani. Il tentativo da parte del Comune di Napoli è  quello di limitare così i danni all’ambiente prodotti dallo smog delle auto.

Esclusi dalle limitazioni la rete autostradale nei tratti ricadenti nel Comune di Napoli, il raccordo A1 Napoli-Roma, il raccordo A3 Napoli-Salerno, la strada regionale ex Ss 162 e il raccordo viale Fulco di Calabria. Restano valide le deroghe già previste in caso di stop per smog.