Campania, fecondazione assistita accessibile a tutti. De Luca: “Una svolta e un atto di civiltà”

da | Feb 2, 2019 | Cronaca, Salute

Da oggi con un decreto commissariale sulla Procreazione medicalmente assistita, varato dal Presidente De Luca in qualità di Commissario alla Sanità, in Campania le coppie che avranno bisogno di accedere alle tecniche di fecondazione assistita potranno farlo usufruendo del sistema sanitario pubblico regionale. “Questo decreto rappresenta un atto di civiltà ed un punto di svolta per le giovani coppie che, spinte dal desiderio di maternità e paternità, spesso rischiano di diventare preda di centri pseudospecializzati che pretendono cifre esose e che spesso non sono nemmeno qualificate. che sono costrette a rivolgersi a strutture fuori regione o fuori Italia“, ha affermato il Presidente De Luca che stamane, nella sala De Sanctis di Palazzo Santa Lucia a Napoli, ha presentato la normativa.
Presente anche Filomena Gallo, Segretario nazionale dell’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica. “Veniamo da un vuoto normativo dal 2003 – ha continuato De Luca – e finora le coppie si sono affidate solo ai privati che prendono cifre esose, tipo 5mila euro solo per avere solo una diagnosi. Abbiamo deciso di caricare sul servizio pubblico l’eterologa e le diagnosi preimpianto ed interveniamo per la creazione di un programma di crioconservazione dei gameti per pazienti che hanno malattie tumorali o degenerative croniche e anche per i lavoratori che sono esposti al rischio di patologie”.
Pertanto, come ha affermato la dottoressa Filomena Gallo: “La Campania sarà un punto di riferimento per tutto il Sud Italia e si eviterà la migrazione fuori Regione. Basti pensare che nel 2016 sono nate 14mila nuove vite grazie alla fecondazione assistita in Italia. Da questo momento le coppie campane non dovranno più sobbarcarsi anche le spese di viaggio e lo stress di andare in Lombardia o in altre regioni del Nord. Deve prevalere il principio di uguaglianza nel cercare di avere un figlio”.
Napoli, nascondeva una pistola negli slip: sorpreso e arrestato

Napoli, nascondeva una pistola negli slip: sorpreso e arrestato

Ieri sera gli agenti del Commissariato San Giovanni–Barra e i Falchi della Squadra Mobile, nel transitare in via delle Ninfe, hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo. I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato...

Campania, allerta meteo gialla domani dalle sei del mattino

Campania, allerta meteo gialla domani dalle sei del mattino

La Protezione Civile della Regione ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalle 6 del mattino fino alle 23.59 di domani venerdì 22 ottobre sulle zone 1, 2, 3 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Zona 2: Alto Volturno...

Napoli, torna il premio Buona Sanità

Napoli, torna il premio Buona Sanità

Amore, quello per la vita, è la motivazione unica del Premio Buona Sanità in Tour, giunto quest’anno alla XXIII edizione. La Conferenza stampa di presentazione si terrà venerdì 22 ottobre ore 12.00, nella sede dell’Ordine dei Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Napoli,...

Marano, accoltellata da un 17enne per una lite per un posto auto

Marano, accoltellata da un 17enne per una lite per un posto auto

Quasi un’intera famiglia in manette per il tentato omicidio commesso ieri pomeriggio a Marano, in via Campania. Vittima una 34enne del posto, colpita da 4 fendenti che le sono costate il ricovero immediato in prognosi riservata presso l’ospedale di Santa Maria delle...

La paura del vaccino? È irrazionale

La paura del vaccino? È irrazionale

di Alberto Vito * La contrapposizione del pensiero tra chi valuta la profilassi come una salvezza e chi è perplesso Nel nostro Paese è iniziata la somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid per le persone “fragili”, affette da patologie importanti, e a...

La laurea in Napoletanità ideata da Francesco Spinosa

La laurea in Napoletanità ideata da Francesco Spinosa

Si è conclusa con un grandissimo riscontro di pubblico e critica la tredicesima edizione della Crociera della Musica Napoletana, l’evento transnazionale, esperienziale ed emozionale organizzato da Scoop Travel a bordo delle navi della Msc Crociere, evento che tende a...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te