Doppio appuntamento con la musica, venerdì e sabato, al Common Ground di via Scarfoglio: il weekend inizia stasera con lo swing di Piacenti & Dolcevita Orchestra, celebri per la loro capacità di coinvolgere il pubblico con un sound che fonde jazz, blues  swing ed elettro-jazz. Sabato 19 parte invece il “Club Break”: DROP e Noisy Naples Fest uniscono nuovamente le forze e presentano il countdown verso l’edizione 2019 del Noisy con il live di A Toys Orchestra.

Venerdì 18 gennaio a salire sul palco del Common Ground sarà la formazione che risponde al nome di Piacenti & Dolcevita Orchestra che rivisita le atmosfere anni Cinquanta contaminando generi come il jazz, il blues e lo swing con l’elettro-jazz. Un viaggio musicale fresco e brioso con una band di musicisti professionisti che propone arrangiamenti inediti e originali e un repertorio che spazia tra pezzi storici e moderni, italiani, internazionali e anche classici della musica napoletana.

Sabato 19 gennaio DROP e Noisy Naples Fest presentano “Club Break”: un appuntamento a cadenza mensile che accompagnerà il pubblico del Common Ground verso i grandi eventi dell’estate, una sorta di conto alla rovescia verso l’edizione 2019 del Noisy. Si comincia con “A Toys Orchestra”, gruppo che caratterizza la propria musica con un pop-rock intimista di scuola british e un ambito psichedelico unito a melodie forti e malinconiche. Con sette album all’attivo, la band, entrata di diritto nel panorama italiano dell’indie rock, è attualmente composta Enzo Moretto (voce, chitarra, tastiere, sintetizzatore), Ilaria D’Angelis (voce, basso, synth, tastiere, chitarra), Raffaele Benevento (basso, chitarra, voce), Andrea Perillo (batteria, percussioni, loop), Julian Barrett (piano, synth, chitarra, basso).

Il 23 febbraio secondo appuntamento del format “Club Break” con il live di “Lemandorle”.

Venerdì 18 gennaio: Opening doors ore 20. Ingresso gratuito.

Sabato 19 gennaio: Opening doors ore 21, Start Live 22.30. Ingresso gratuito.