Sorbillo, bomba nella notte all’ingresso della storica pizzeria

da | Gen 16, 2019 | Cronaca | 0 commenti

«Dopo l’incendio di 5 anni fa adesso arrivano anche le bombe… Mi scuso con tutta la Napoli “buona”, l’Italia “buona” e con tutte le persone che vivono onestamente perché certi avvenimenti così forti ed eclatanti fanno cadere le braccia e demoralizzano la società. Sono stato nell’Arma dei Carabinieri ed ho scelto di fare il Pizzaiolo perché amo troppo la mia città e la amerò per sempre. La Napoli “sana” è sempre nel mio cuore. Gino Sorbillo #Napoli #Pizza#poliziadistato #carabinieri»

A dare l’annuncio lo stesso Gino Sorbillo, il titolare della storica pizzeria di via dei Tribunali, con un post su Facebook. Nella notte una bomba è esplosa all’ingresso della pizzeria devastando il piano terra. Nessun ferito, il guardiano notturno presente al momento dell’esplosione è fortunatamente illeso.

Cinque anni fa, nell’aprile del 2012, un grave incendio aveva distrutto la stessa sede.

Tanti i messaggi di solidarietà in queste ore a Gino Sorbillo.

https://www.facebook.com/PizzeriaGinoSorbillo/videos/291799404861148/

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Un pianoforte nella Stazione Centrale di Napoli

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te