Premio Napoli per Telethon 2018, la terza edizione al Museo Filangieri

da | Dic 10, 2018 | Vivere Napoli | 0 commenti

Torna il premio “Napoli per Telethon 2018”. La terza edizione si svolgerà, a partire dalle ore 19, mercoledì 12 dicembre nel Salone delle Armi del Museo Civico Gaetano Filangieri – via Duomo 288. L’iniziativa, ideata e coordinata dal giornalista Massimiliano Bonardi, in collaborazione con l’associazione Rinascimento Partenopeo, la Fondazione Telethon e il Tigem di Napoli, è finalizzata alla raccolta fondi per la ricerca in favore della Fondazione Telethon, per la lotta alle malattie genetiche rare.

La manifestazione gode del Patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli.

Nel corso della serata, che sarà presentata dai giornalisti Pasquale de Simone e Lorena Sivo e che sarà seguita dai media e riportata sulla carta stampata, agenzie di stampa, web magazine, social ed emittenti radiotelevisive saranno consegnati i riconoscimenti dell’artista Iole Monaco a personaggi napoletani che si sono distinti per l’opera morale e sociale sul territorio in ambito istituzionale, medico scientifico, accademico, imprenditoriale e giornalistico. Tra i premiati, il direttore del Corriere del Mezzogiorno, Enzo d’Errico, l’attrice Cristina Donadio, l’olimpionico Patrizio Oliva, i professori universitari-ricercatori, Vincenzo Nigro e Carmine Settembre, la senatrice Maria Grazia Pagano e il direttore commerciale di Union Gas Metano, Giuseppe Esposito. Un premio speciale creato da Lello Fusco, da parte dell’associazione Rinascimento Partenopeo, sarà consegnato al direttore del Tigem di Napoli, Andrea Ballabio.

Durante la serata ci sarà un momento dal titolo “Napoli, Telethon e il Mondo” con l’intervento di diverse delegazioni straniere facenti parte del corpo consolare insediato a Napoli, e che sancirà il legame stretto tra la città e il mondo così come rappresentato dal Tigem di Pozzuoli che ospita ricercatori provenienti da ogni parte del globo. Tutti riceveranno un omaggio dell’artista Gennaro Regina.

Seguirà un buffet offerto da Armando Scaturchio Antica Pasticceria dal 1903.

Media partner della manifestazione è il periodico Party Magazine. Un ringraziamento particolare va agli sponsor Gmm Farma, Amor di Vita, Db Security Group, eCampus, Poggio alla Meta, Voyage Pittoresque, Soft Technology e Giannini Editore

Al parco San Laise il festival del jazz

Al parco San Laise il festival del jazz

Al Parco San Laise (ex Base Nato di Bagnoli) si tiene, 13-14 e 15 settembre 2021, la terza edizione del SAN LAISE JAZZ. Anche quest’anno, grazie a Fondazione Campania Welfare che, con il sostegno dell’Assessorato all’istruzione e alle Politiche Sociali della Regione...

Stock Days, il commercio riparte

Stock Days, il commercio riparte

Mancano pochi giorni all'originale iniziativa lanciata dall'azienda partenopea Stock Napoli e sarà l’Holiday Inn del centro commerciale Vulcano Buono a Nola ad ospitarne la prima edizione. L'evento si chiama Stock Days ed è in programma dall’1 al 3 luglio (da...

A Villa Di Donato torna la musica live

A Villa Di Donato torna la musica live

È il primo appuntamento di musica live dopo il lockdown ed è in calendario giovedì 18 a Villa di Donato, dimora Settecentesca che sorge nel cuore “popolare” del Borgo di Sant'Eframo a Napoli: qui non ci si è dati per vinti e il calendario della quarta Stagione di...

“Lumache”, i compromessi del successo al teatro Tram

“Lumache”, i compromessi del successo al teatro Tram

Uno spettacolo sul compromesso, che però al tempo stesso parla di lentezza (da cui il titolo). Debutta stasera al Teatro Tram di via Port'Alba "Lumache”, testo e regia di Pietro Juliano, in scena fino a domenica 23 febbraio. A portare sul palco le vicende di una...

Carnevale all’Edenlandia con la Baracca dei Buffoni

Carnevale all’Edenlandia con la Baracca dei Buffoni

Festeggiare Carnevale, sì, ma dove? All'Edenlandia, naturalmente. Il luogo deputato al divertimento di grandi e piccini si animerà sabato 22 febbraio (ingresso libero, con doppia replica alle ore 16 e alle ore 17) con la compagnia di artisti di strada Baracca dei...

Il canto d’amore per Napoli

Il canto d’amore per Napoli

In occasione della Festa degli Innamorati, Castel Sant’Elmo celebra la città di Napoli e lo fa con le antiche melodie d’amore in lingua napoletana. Protagonista dello speciale evento la poliedrica artista Ilva Primavera, dell’Associazione culturale “Primavera Arte”,...

La lotteria degli innamorati

La lotteria degli innamorati

L’associazione Culturale Noi per Napoli, in occasione della Festa degli Innamorati, oggi dalle ore 17, in piazza Trieste e Trento, vicino al Gambrinus, offre, attraverso una divertente estrazione, dei gustosi e simpatici premi, fino ad esaurimento scorte, per ”San...

Sabato all’Istituto di diagnosi e cura Hermitage presentazione  “Le porte del Parco”, volume sugli alcuni interventi di riqualificazione urbana ricadenti nel territorio dal Parco metropolitano delle Colline di Napoli.

Sabato all’Istituto di diagnosi e cura Hermitage presentazione “Le porte del Parco”, volume sugli alcuni interventi di riqualificazione urbana ricadenti nel territorio dal Parco metropolitano delle Colline di Napoli.

Sabato all’Istituto di diagnosi e cura Hermitage presentazione  “Le porte del Parco”, volume sugli alcuni interventi di riqualificazione urbana ricadenti nel territorio dal Parco metropolitano delle Colline di Napoli. Sabato alle 10, all’Istituto di diagnosi e...

I dieci sogni degli Scugnizzi a Vela”

I dieci sogni degli Scugnizzi a Vela”

I dieci sogni degli Scugnizzi a Vela” Premiazione dei ragazzi partecipanti al progetto dell’Associazione Life contro la devianza minorile alla presenza del presidente della Camera dei Deputati on. Roberto Fico Dieci borse premio per altrettanti progetti di vita...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te