Armonie Cocleari, il 10 dicembre al Conservatorio San Pietro a Majella la premiazione di cantanti e musicisti dall’orecchio bionico

da | Dic 9, 2018 | Vivere Napoli | 0 commenti

Il 10 dicembre 2018, dalle ore 18 alle 20 nell’incantevole e prestigiosa sede del Conservatorio di San Pietro a Majella, si terrà la premiazione dei vincitori del Concorso ‘Armonie Cocleari’. L’innovatività di quest’anno è rappresentata dall’inserimento in gara della sezione giovani cantanti, oltre ai musicisti pop e musicisti classici. Ai vincitori portatori di impianto cocleare, saranno erogate borse di studio dell’importo di mille euro ciascuna. Per i soggetti portatori di protesi, sono previste menzioni speciali. Alla costituzione del Monte Premi hanno partecipato enti privati che hanno condiviso gli obiettivi.

Il Premio, vuole mandare un segnale ben preciso: lo screening uditivo neonatale, in abbinamento ad un adeguato trattamento precoce, possono far sì che i bambini nati con grave ipoacusia neurosensoriale vengano recuperino  il linguaggio e l’inserimento sociale, mettendo in risalto le eventuali inclinazioni personali verso lo studio della musica.

Grazie al Rotary Club Sorrento e al Rotary Club Napoli Ovest sarà ospite d’onore alla manifestazione il grande pianista Davide Santacolomba, già esibitosi con successo in Italia e all’estero, esempio reale di come si possa, nonostante la sordità, oltrepassare i limiti, le barriere e i pregiudizi.

FIADDA sezione territoriale campana onlus (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti degli Audiolesi) ed ASI (Affrontiamo la sordità insieme), hanno collaborato all’organizzazione della seconda edizione del concorso Armonie Cocleari, mettendo in campo ciò che più le accomuna: promuovere diritti umani e civili della persona sorda, assicurandone una cittadinanza attiva e partecipata, un’accessibilità, contro ogni barriera della comunicazione e culturale, i pregiudizi e le discriminazioni, a favore di una reale inclusione.

La supervisione musicale è stata curata dal Conservatorio San Pietro a Majella di  Napoli e che la supervisione scientifica dall’ UOSD CRR Impianti Cocleari e Diagnostica Audiologica della AORN Santobono-Pausilipon  – Centro di Riferimento Regionale per gli  Impianti Cocleari Pediatrici; dall’ UOC di  Otorinolaringoiatria e  Chirurgia Cervico Facciale dell “Azienda Ospedaliera dei Colli” (Monaldi, Cotugno, CTO)- Centro di Riferimento Regionale per la Sordità Profonda e gli Impianti Cocleari; dalla Sezione di Audiologia del Dipartimento di Neuroscienze, Scienze Riproduttive e Odonto-stomatologiche dell’Università degli Studi Federico II di Napoli.

L’evento gratuito, è  aperto al pubblico ed ha ricevuto il patrocinio morale dell’Assessorato alle politiche sociali del comune di Napoli. La Segreteria organizzativa è a cura di Aquila film Napoli, Via Aniello Falcone, 249 (NA); tel: +39 081 578 81 71; e-mail: eventi@aquilafilm.it

Posillipo, musica e cibo per i giovedì a Le Stanze

Posillipo, musica e cibo per i giovedì a Le Stanze

Ancora un giovedì sera da sold out a Le Stanze a Capo Posillipo per una serata che sa abbinare al meglio grande musica e cibo. Due i protagonisti della serata: il Trio Balzano che ha allietato i presenti con la sua grande musica; e lo spaghetto al pesto di pomodori...

Swing e bossa nova, serata d’altri tempi a Le Stanze

Swing e bossa nova, serata d’altri tempi a Le Stanze

I giovedì sera di grande musica de Le Stanze di Giuliano Napoliello a Capo Posillipo proseguono con sempre maggiore successo. L’abbinamento musica e grande cucina funziona alla grande come dimostra l’ennesimo esaurito di ieri sera. Stavolta ad accompagnare i piatti...

“Hop”, il party esclusivo allo 00 Club

“Hop”, il party esclusivo allo 00 Club

Sabato 6 novembre con Sara Scarabino e Dj Pen in console e le spettacolari scenografie ispirate ai primi del Novecento e al Pop Surrealismo firmate da Daniele Ragosta e Davide Favetta Si scrive “Hop”, si legge party esclusivo e decisamente “sopra le righe”, che...

Al parco San Laise il festival del jazz

Al parco San Laise il festival del jazz

Al Parco San Laise (ex Base Nato di Bagnoli) si tiene, 13-14 e 15 settembre 2021, la terza edizione del SAN LAISE JAZZ. Anche quest’anno, grazie a Fondazione Campania Welfare che, con il sostegno dell’Assessorato all’istruzione e alle Politiche Sociali della Regione...

Stock Days, il commercio riparte

Stock Days, il commercio riparte

Mancano pochi giorni all'originale iniziativa lanciata dall'azienda partenopea Stock Napoli e sarà l’Holiday Inn del centro commerciale Vulcano Buono a Nola ad ospitarne la prima edizione. L'evento si chiama Stock Days ed è in programma dall’1 al 3 luglio (da...

A Villa Di Donato torna la musica live

A Villa Di Donato torna la musica live

È il primo appuntamento di musica live dopo il lockdown ed è in calendario giovedì 18 a Villa di Donato, dimora Settecentesca che sorge nel cuore “popolare” del Borgo di Sant'Eframo a Napoli: qui non ci si è dati per vinti e il calendario della quarta Stagione di...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te