Il riacutizzarsi di un vecchio problema alla spalla, risalente ai tempi della Spal, costringe il portiere a un nuovo percorso di potenziamento e recupero

Nuovo stop per Meret. Questa volta, secondo quanto dichiarato dal Corriere dello Sport, si tratterebbe di un problema non derivante dall’infortunio dello scorso luglio a Dimaro Folgarida con la frattura del terzo medio dell’ulna sinistra e il successivo intervento ma dovuto invece al riacutizzarsi di un vecchio problema risalente ai tempi della Spal. Prima dell’allenamento il portiere avrebbe infatti avvertito un dolore alla spalla, frutto dell’infiammazione articolare che si è ripresentata, costringendolo a un nuovo stop, già in occasione della partitella di ieri Napoli A – Napoli B a Castelvolturno.

Previsto per lui un allenamento differenziato maggiormente incentrato sul potenziamento legato al suo percorso di recupero, così come suggerito dal professor Castagna, lo specialista che lo ha visitato a Milano nei giorni scorsi. Non è possibile al momento stabilire con esattezza la data del suo rientro. Si procederà giorno per giorno alla valutazione delle sue condizioni.