Funghetto Store: l’innovazione del gusto ora anche a Pomigliano d’Arco

da | Ott 7, 2018 | Cultura&Spettacolo | 0 commenti

“Il Funghetto”: l’unico e originale ‘mangia & bevi’ ideato da Mariano Improta nel dicembre 2015 al Blu Sky bar

Mariano Improta alias Mr. FUNGHETTO, rilancia il proprio format innovativo, che racchiude grandi novità per i più golosi. Si tratta del nuovo Store, che ha aperto giovedì 4 ottobre a Pomigliano d’Arco, in via Passariello n. 45. Mr. FUNGHETTO, con le sue idee innovative, avvalendosi dell’esperienza e della professionalità di personalità illustri del panorama gastronomico campano tenterà di stravolgere le regole della sempre verde tradizione culinaria campana per offrire un’alternativa ai propri clienti.

Il FUNGHETTO STORE, infatti, offre un’ampia gamma di prodotti a marchio creati da Mr. FUNGHETTO, che puntano al cibo come esperienza da condividere. Il tridente del punto vendita sarà composto dalla “SARVIETTA”, dal “TIKASÚ” e ovviamente il must dell’intero format dal quale prende il nome lo store“IL FUNGHETTO”: l’unico e originale ‘mangia & bevi’ ideato da Mariano Improta nel dicembre 2015 al Blu Sky bar, in quel di Somma Vesuviana. L’ormai irrinunciabile “Funghetto” sarà presente nelle sue versioni dolci e salate, calde e fredde.

Mariano Improta, fautore di numerose vincenti iniziative nel settore della ristorazione e dell’intrattenimento, dopo l’eccellente conduzione del Blu Sky, che quest’anno compie 12 anni, tenterà l’impresa imprenditoriale più ardua di sempre, offrendo al pubblico un ambiente completamente rinnovato e soprattutto in uno stile unico. La stessa concezione dello store (interamente a cura di Mr. FUNGHETTO) pensata per accompagnare la già straordinaria esperienza gustativa, stupirà realmente gli avventori, a partire dall’arredamento “different” costituito prevalentemente da un giardino capovolto che sfocia poi in un reale giardino, ma indoor, quindi al coperto, nel quale si potranno trascorrere, con amici e non solo, momenti aperitivo accompagnati da intrattenimenti musicali. Proprio la musica è al centro della nuova esperienza del FUNGHETTO STORE, con una “station” che trasmette musica anch’essa ALTERNATIVA, intervallata da format radiofonici che coinvolgeranno i clienti in diretta (con speaker di fama nazionale). La programmazione della Funghetto Station è infatti ricca di eventi nei quali sarà possibile interagire con gli amici e le persone in sala, per poter fare amicizie come ai vecchi tempi, senza l’utilizzo dei social. Così sarà il cliente il vero protagonista dell’esperienza “da vivere” al Funghetto Store.

I prodotti di Mr. FUNGHETTO sono un’alternativa nel panorama gastronomico che di certo non si sovrappongono né vogliono contrastare la tradizionale eccellenza culinaria campana o nazionale. Si potranno gustare un ottimo caffè accompagnato da un “Cruffin“, ultima creazione del maestro pasticcere Rocco Cannavino – “Ziorocco Ischitano DOC” – partner ufficiale delle iniziative creative del Funghetto Store. O, ancora, sorseggiare dei drink degustando una brocchetta salata, creata dallo chef Antonio Gallo. Insomma, è lunghissima la lista delle novità che offre lo Store, perché mangiare dal “Funghetto” è:  “Lasciare agli altri il solito…” e di certo un’esperienza che rende ogni cliente speciale.

 

Eventi e musica, Mooks si allarga

Eventi e musica, Mooks si allarga

Nella libreria del Vomero sarà inaugurato un piano dedicato all’intrattenimento Aprirà le porte al pubblico lunedì 19 luglio il nuovo hub del Mondadori bookstore di via Luca Giordano targato Mooks, un nuovo piano della grande libreria vomerese dedicato...

Allamentarse nunn’ abbasta  cchiu’…

Allamentarse nunn’ abbasta cchiu’…

A lengua napulitana verace va scumparenno Sempe cchiù pperzone s’allamentano pecché ’a lengua napulitana verace va scumparenno e ppecché pure cchille che ancora l’ausano spisso nu’ ssapeno scrivere manco doje righe senza piglià zarre e rrancefellune. E overamente...

Il premio Liburia a Salvio Zungri

Il premio Liburia a Salvio Zungri

La sesta edizione del prestigioso evento condotto dall’attore Gabriele Blair e dall’artista Anna Capasso Si è svolto giovedì 15 luglio, nel Chiostro della Parrocchia del S.S. Rosario ad Afragola in provincia di Napoli con inizio alle ore 19 il “Premio Liburia 2021”,...

Happening di scrittori  nella cornice di Sant’Angelo

Happening di scrittori nella cornice di Sant’Angelo

Sabato 17 luglio 2021, nella suggestiva cornice del molo turistico “Pablo Neruda” di Sant’Angelo d’Ischia, ventotto tra scrittori, imprenditori, artisti, docenti, autori emergenti ed esperti di comunicazione saranno i protagonisti della diciassettesima edizione del...

Successo per il Festival delle Arti

Successo per il Festival delle Arti

Grande festa per la cerimonia finale della rassegna di Noi per Napoli giunta alla sua VI edizione Olga De Maio e Luca Lupoli, noti artisti lirici del mondo musicale partenopeo, vincitori di numerosi concorsi internazionali, Pavarotti International, Mascagni, Mario...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
Ricerca Anima Gemella

Ricerca Anima Gemella

badando a te