Belvedere di San Leucio, 19^ Edizione del Premio letterario “Tra le parole e l’infinito”

da | Set 19, 2018 | Cultura&Spettacolo | 0 commenti

L’Award Cultural Festival International appartenente a  “ Tra le parole e l’infinito” Premio Letterario Internazionale giunto alla 19^ Edizione, “Ad Haustum Doctrinarum” Premio alla Carriera e “Labore Civitatis” Riconoscimento alla Carriera prende il via per l’edizione 2018.
L’appuntamento è al Real Sito Monumentale Belvedere di San Leucio in Caserta il 29 settembre 2018 .
Il triplice appuntamento in uno, nasce e si sviluppa da una idea del cav. Nicola Paone che della manifestazione è l’ideatore.

In particolare “Tra le parole e l’infinito”, che prevede sia la sez. Autori Italiani e Stranieri che la sez. Giovani Autori, nasce nell’anno 2000 come motivo d’incontro per l’apertura di nuovi interessi ai nascosti bisogni della sfera emotiva – sentimentale dei giovani del nostro Paese, e di quanti come noi amano la lettura come la scrittura. Ciò ha portato ad una numerosa adesione di autori e poeti di tutte le età e di molte nazionalità, anno dopo anno, il concorso entra a consolidare il palcoscenico internazionale, gemellandosi con diverse associazioni estere, da qui il prestigio per la nostra regione Campania, di avere con questo Premio, un granello in più nel panorama culturale internazionale.
Il Premio nell’anno 2008 ha ricevuto una medaglia d’argento e nel 2011 la medaglia d’oro rappresentativa dall’Emerito presidente della repubblica Italiana Giorgio Napolitano.
Il programma è finalizzato a credere fortemente nel progetto di rinascita culturale delle nostre provincie e non solo, e con esse del nostro paese, esso rafforza in noi l’entusiasmo per i successi conquistati. Per l’anno 2018, nella categoria gli autori stranieri, sono stati più degli autori italiani e per la prima volta ci sono stati tra i partecipanti anche autori dei paesi orientali.

L’evento unico nel suo genere, come detto in premessa, incorpora un Premio alla Carriera “Ad Haustum Doctrinarum”, e un Riconoscimento alla Carriera “ Labore Civitatis”, di grande risonanza mediatica e culturale, che attira scrittori e personalità da ogni parte d’Europa e del mondo, prevedendo una folta e qualificata partecipazione di ospiti e personalità diplomatiche dei Consolati e Ambasciate nazionali, nonché della Musica, dello spettacolo, della cultura.I conferimenti alla carriera, per il 2018, saranno concessi a personalità del mondo dello spettacolo e della medicina e dell’imprenditoria, che saranno nominati durante la serata di premiazione e di seguito poi si potranno diffondere nominativi e carriere.

L’evento del 29 settembre squisitamente culturale, sarà ad inviti, e non è prevista alcuna raccolta fondi. La manifestazione organizzata dall’Associazione ONLUS “ Alma Mundi” di Napoli  vedrà l’esibizione e la coreografia dell’orchestra sinfonica Alma Mundi composta da circa 30 giovani musicisti  sarà diretta dal M° Christian Deliso, Direttore del Palace Festival di San Pietroburgo, tra gli ospiti canori della serata il soprano italo-Russo Marina Zyatkova.

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Tra misteri e leggende Bisogna cercarla con gli occhi, percorrendo la Tangenziale, dall’altezza di Corso Malta in poi e fino a poco prima dell’imbocco della galleria di Capodimonte. Si staglia sulla sinistra e svetta nel nugolo di costruzioni che l’hanno avviluppata...

“Il  mio incontro col male”

“Il mio incontro col male”

Parlano i sacerdoti esorcisti. Squarci su un mondo misterioso Uno degli inganni del Maligno sarebbe quello di far credere che non esiste. Secondo altri Satana sarebbe una proiezione della mente per deresponsabilizzarci rispetto a comportamenti inaccettabili (la lotta...

De Maio e Lupoli tra belcanto e solidarietà

De Maio e Lupoli tra belcanto e solidarietà

ll soprano e il tenore dell’associazione Noi per Napoli impegnati in numerosi progetti artistici e sociali L’associazione Culturale Noi per Napoli, con i suoi artisti e rappresentanti, direttori artistici, il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli (nella foto),...

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

“Pandemia e Pandemie da salto di specie, emergenza o convivenza?”: in distribuzione il prezioso e quanto mai attuale e utile volume instant-book di Academ editore, con le risposte alle tante e complesse domande sull’emergenza sanitaria in corso e le gravi implicazioni...

Eventi e musica, Mooks si allarga

Eventi e musica, Mooks si allarga

Nella libreria del Vomero sarà inaugurato un piano dedicato all’intrattenimento Aprirà le porte al pubblico lunedì 19 luglio il nuovo hub del Mondadori bookstore di via Luca Giordano targato Mooks, un nuovo piano della grande libreria vomerese dedicato...

Allamentarse nunn’ abbasta  cchiu’…

Allamentarse nunn’ abbasta cchiu’…

A lengua napulitana verace va scumparenno Sempe cchiù pperzone s’allamentano pecché ’a lengua napulitana verace va scumparenno e ppecché pure cchille che ancora l’ausano spisso nu’ ssapeno scrivere manco doje righe senza piglià zarre e rrancefellune. E overamente...

Il premio Liburia a Salvio Zungri

Il premio Liburia a Salvio Zungri

La sesta edizione del prestigioso evento condotto dall’attore Gabriele Blair e dall’artista Anna Capasso Si è svolto giovedì 15 luglio, nel Chiostro della Parrocchia del S.S. Rosario ad Afragola in provincia di Napoli con inizio alle ore 19 il “Premio Liburia 2021”,...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te