chiesa luterana, religione
Tempo di lettura: 2 minuti

Colloqui in Vaticano e incontri con la Chiesa luterana

Una delegazione del Comitato Nazionale Tedesco della Federazione Luterana Mondiale, guidata del Vicepresidente dello CNT/FLM, il vescovo della Germania del Nord, Gerhard Ulrich verrà in Italia dal 2 al 7 Giugno per una serie di incontri e visite alle attività pastorali di Roma e Napoli.

Questo viaggio si inserisce nel percorso di dialogo interreligioso che la Chiesa Luterana sta portando avanti con il mondo cattolico. Il momento più importante del viaggio sarà infatti l’incontro con Papa Francesco, durante un’udienza privata.

La Federazione Luterana Mondiale (FLM) e il Vaticano conducono colloqui da più di 50 anni. I luterani tedeschi mantengono tradizionalmente stretti contatti con la Chiesa romana e s’incontrano regolarmente con rappresentanti del Vaticano. L’ultimo incontro tra il Pontificio consiglio per l’unità dei cristiani e il CNT/FLM è avvenuto nell’ambito dell’assemblea della FLM del 2017 in Namibia. “Sono felice di poter scambiare le opinioni con Papa Francesco su come possiamo continuare lo spirito dell’anniversario ecumenico della Riforma. Abbiamo come scopo la completa comunità cristiana e come luterani tedeschi vogliamo dare il nostro contributo” ha affermato il Presidente del CNT/FLM.

A guidare la delegazione nel viaggio in Italia per la CELI (Chiesa Evangelica Luterana Italiana) Cordelia Vitiello, che lo scorso anno è entrata anche nel Consiglio esecutivo della Federazione luterana mondiale (FLM). Il gruppo arriverà a Napoli Giovedì 7 Giugno. Tra i vari colloqui ed incontri programmati c’è la visita all’Ospedale Evangelico di Napoli, che “nasce come opera evangelica di testimonianza dove l’ammalato viene considerato come un fratello da servire ed assistere nel nome di Cristo, in un logica di salute globalmente intesa, sia in senso fisico che in quello psicologico e spirituale”.  Prevista anche una tappa presso il lavoro sociale a Torre Annunziata e i colloqui coi consigli di chiesa locali.

Oltre al Vescovo Ulrich, fanno parte della delegazione, fra gli altri, anche la Preposta Astrid Kleist, il Vicepresidente per l’Europa del Centro e dell’ovest nella FLM nonché Vescovo dello Schaumburg-Lippe, Dr. Karl-Hinrich Manzke, che è anche l’incaricato della Unione delle Chiese Evangelico-Luterane in Germania (VELKD) per i rapporti con i cattolici.