Il vogatore: a cosa serve e perché è importante

da | Mag 25, 2018 | Calcio Napoli | 0 commenti

Il vogatore

Ricordate i fratelli Abbagnale? Eroi napoletani nello sport, campioni indimenticati a distanza di anni. Ebbene, come qualsiasi appassionato di canottaggio saprà, remare può rappresentare uno dei gli allenamenti più impegnativi da eseguire dal punto di vista fisiologico. La convinzione che vogare produca effetti solo sulla parte superiore del corpo si basa su un concetto inesatto.

I fratelli Abbagnale

La tecnica corretta di voga, infatti, stimola i muscoli di tutto il corpo ed oggi può essere ripetuta allenandosi in una palestra che ha il vogatore Skillrow 700.

Il vogatore Skillrow 700

L’esercizio è semplice ed importante per chi vuole allenare tutto il corpo.

  • Si parte da una forte spinta, localizzata nei quadricipiti, nei muscoli posteriori della coscia e nei glutei, della gamba. Questa spinta è guidata da un’estensione della stessa dalle ginocchia e dai fianchi.
  • La potenza viene poi trasferita alla schiena, alla parte superiore del corpo, agli addominali, agli obliqui ed alla parte inferiore della colonna vertebrale per trovare stabilità dalla parte centrale del busto che spinge all’indietro. E in questa fase si lavora sulla potenza dei muscoli delle braccia.

L’allenamento su vogatore sarà il protagonista anche nel mondo della fitness boutique.
Più che un allenamento total body, i prodotti Technogym connessi rendono gli esercizi  in casa o in palestra una nuova esperienza di allenamento. Tutto si basa su una libreria  che include programmi:

  • goal-oriented  (quindi con obiettivi di tempo, distanza,  cadenza)
  • Interval/HIIT
  • TNT, Technogym Neuromuscolare Training, sviluppati da professionisti del settore

I principianti possono accedere ad una libreria di video con i migliori allenatori per apprendere la corretta tecnica di voga. I frequentatori assidui di palestra potranno godere di una dettagliata sintesi dei risultati attraverso la App, al termine di ogni sessione. Quelli ossessionati dall’analisi dei propri dati, avranno possibilità di comprendere e perfezionare le loro prestazioni.

Non a caso nelle palestre Kira Club di Napoli il vogatore è uno degli attrezzi più amati.

Tips Men Play To Get You To E-mail Straight Back

Women, this one is actually for you. (But dudes, you may want to see clearly to know precisely what never to perform.) It's no secret there exists websites available to choose from training males "tricks" to have women to e-mail all of them. Many have fairly clever...

Indes personlichen Online-Publikationen genau so wie Homepages, Online-Profilen oder Internettagebuchern immer wieder Exhibitionismus Ferner ubertriebene Selbstoffenbarung vorgeworfen sind nun, steht computervermittelte Verstandigung – beispielsweise das Chatten – im Verdachtigung, durch Identitatstauschungen & Kostumierung beeinflusst drauf sein

Indes personlichen Online-Publikationen genau so wie Homepages, Online-Profilen oder Internettagebuchern immer wieder Exhibitionismus Ferner ubertriebene Selbstoffenbarung vorgeworfen sind nun, steht computervermittelte Verstandigung - beispielsweise das Chatten - im...

Welche person vor … ohne Ausnahme meinte, Teeny Tussen waren langweilige Dinger, Welche zudem einiges lernen mussten, erst wenn Die Kunden notgeile Typen richtig befriedigen konnten, ist bei Keramiken direkt eines besseren belehrt!

Welche person vor ... ohne Ausnahme meinte, Teeny Tussen waren langweilige Dinger, Welche zudem einiges lernen mussten, erst wenn Die Kunden notgeile Typen richtig befriedigen konnten, ist bei Keramiken direkt eines besseren belehrt! Sexy Nacktbilder Ebendiese...

The Procedures Regarding Registration And you may Joining

The Procedures Regarding Registration And you may Joining Prior to, I discovered my mate once connecting on this site. Everyone loves their own service, and i am extraordinarily delighted one to my best buddy and you may I came across. I enjoy how home owners will...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te