zinedine machach, violenza
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il calciatore francese, attualmente in attesa di giudizio, sarebbe responsabile di maltrattamenti nei confronti della moglie

Zinedine Machach, il centrocampista giunto a Napoli a gennaio dopo l’esperienza al Tolosa, continua a far parlare di sé, ma non certo per meriti sportivi.
Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, il calciatore francese sarebbe stato denunciato dalla moglie Magda Bendacir per percosse e violenze domestiche.

Machach non è nuovo ad episodi di violenza: poco tempo fa il francese aveva picchiato un dentista per questioni di viabilità interna nel parco in cui vive. Gli episodi di maltrattamenti risalgono allo scorso giugno, quando Magda Bendacir ha denunciato il marito, in seguito alle violenze subite sul volto e sugli arti inferiori, che hanno costretto la donna ad un ricovero in ospedale.

Non è dato sapere se tali aggressioni siano continuate a Napoli, ma attualmente il giocatore azzurro è in attesa di giudizio in seguito alla presentazione di una denuncia penale da parte della  signora Bendacir. Grane a non finire per l’ex Tolosa, che con zero minuti in campo in questa stagione con il Napoli e le pessime referenze morali, in suo possesso, potrebbe non far più parte dei progetti futuri del club partenopeo.