baby gang, napoli
Tempo di lettura: < 1 minuto

Baby gang in azione nella provincia di Napoli.

Ancora una volta. Ancora il sabato sera. Una lite per futili motivi tra due gruppi di giovani è finita con l’accoltellamento di due dei contendenti, finiti in ospedale. È successo la scorsa notte a Casalnuovo, in provincia di Napoli. I due feriti sono un 20enne e un 17enne, entrambi incensurati: il primo, colpito al gluteo, è stato medicato e dimesso con prognosi di 15 giorni; il secondo, raggiunto da un fendente al torace, resta ricoverato nell’ospedale Villa Betania ma non è in pericolo di vita.

I due gruppi si sono fronteggiati in piazzetta Cesarea, intorno alle due. Per ricostruire dinamica e responsabilità dei ferimenti sono in corso indagini da parte del commissariato della Polizia di Stato di Acerra.